Servizi Cosfer

Produzione Serramenti

Sostituzione Infissi

Posa in Opera

Finanziamenti

Realizzazioni

Showroom

Cambiare gli infissi: consigli per farlo evitando ogni problema

Prima o poi per chiunque abbia una casa di proprietà si presenta la necessità di dover cambiare gli infissi. In molti casi, questo tipo di intervento viene realizzato ai fini di garantire una riqualificazione energetica alla propria abitazione. Soprattutto da alcuni anni a questa parte, grazie alle detrazioni fiscali e ai numerosi incentivi proposti a livello statale come l’Ecobonus o il Superbonus 110%, la prassi di sostituire gli infissi è divenuta ancor più diffusa in tutto il territorio nazionale.

Ovviamente quando ci si trova a fare i conti con questo intervento nascono dubbi e riflessioni che riguardano in particolar modo il timore di creare disagi alla propria famiglia ma non solo. Nei prossimi paragrafi, forniremo allora alcuni consigli su come procedere alla sostituzione delle finestre e porte finestre di casa in maniera “indolore”, senza imbattersi cioè in guai o imprevisti.

 

Sommario:

Cambiare gli infissi: consigli per farlo evitando ogni problema

 

Cosa sapere prima di procedere con la sostituzione delle finestre e porte finestre di casa

Per poter procedere con la sostituzione delle finestre e porte finestre in casa senza troppi problemi, è importante avere una chiara consapevolezza su alcuni punti essenziali. Analizziamo quindi quelli che sono i principali dubbi che ci si può porre nel momento in cui ci si trova a dover cambiare gli infissi nel proprio contesto abitativo.

 

Quando si è in attesa dei nuovi infissi si resta senza finestre?

Le finestre e porte finestre vengono in genere sostituite una alla volta, evitando in questo modo che la casa resti senza dovuta protezione. Per di più, se realizzato da personale esperto come il team di COS.FER., l’intervento di posa in opera dei nuovi infissi è piuttosto rapido oltre che attuato a regola d’arte. Di solito, per cambiare gli infissi di una casa con sei o sette finestre si impiegano due, massimo tre giorni.

È necessario chiamare un muratore per l’intervento?

No, non c’è necessità dell’intervento di un muratore per sostituire gli infissi. A occuparsene è generalmente lo stesso fornitore presso cui sono stati acquistati i nuovi infissi. L’unico dettaglio da curare per agevolare l’intervento è quello di lasciare libero il passaggio a chi si occupa della posa in opera delle finestre e porte finestre.

Sostituire gli infissi comporta la formazione di molta sporcizia in casa?

La rimozione dei vecchi infissi può generare parecchia polvere. Per ovviare al problema, gli installatori di solito coprono pavimento e arredi circostanti con apposito materiale protettivo, in modo da evitare che nell’area di lavoro si produca troppa sporcizia. Inoltre, una volta che la posa in opera dei nuovi infissi è ormai conclusa, gli installatori rimuovono tutto lo sporco che si è generato con l’ausilio di aspiratori professionali.

Prima di effettuare la sostituzione di serramenti e infissi bisogna avvisare l’amministratore di condominio e il Comune?

No, la normativa prevede che i nuovi serramenti e infissi rispettino fisionomia e colori di quelli già installati nell’intero edificio. Per questo motivo non occorre contattare l’amministratore del condominio. Non bisogna altresì avvisare il Comune di residenza, a meno che non si cambino la tipologia e i colori dei serramenti e infissi. Nel caso in cui l’intervento sia in edilizia libera, il Comune non va invece interpellato.

Quali vantaggi si possono trarre installando serramenti e infissi nuovi?

I benefici ottenibili sono parecchi. In primis, sostituire gli infissi rappresenta un intervento di riqualificazione energetica che consente di risparmiare denaro in bolletta, di ottimizzare il confort abitativo tra le mura domestiche e, ultimo ma non meno importante, di salvaguardare l’ambiente. Una delle migliorie più significative che si possono trarre dall’intervento di sostituzione delle finestre e porte finestre riguarda la diminuzione del livello di umidità in casa, con un chiaro vantaggio per la salute dei suoi abitanti. L’intero contesto domestico diviene inoltre dotato di un maggior grado di isolamento termico, aspetto fondamentale tanto nei mesi invernali quanto in quelli estivi.

Di che genere di manutenzione hanno bisogno le nuove finestre e porte finestre?

La manutenzione delle nuove finestre e porte finestre varia in linea di massima a seconda del materiale prescelto oltre che delle condizioni atmosferiche e ambientali a cui sono esposti i prodotti. Le finestre in PVC ad esempio richiedono in genere minore manutenzione rispetto a un materiale come il legno. Tuttavia, è importante sapere che in presenza di eventuali problematiche, le nuove finestre e porte finestre sono generalmente coperte da diversi anni di garanzia. Sia che si tratti di porte finestre e finestre in PVC o di serramenti realizzati con altri materiali, è bene sapere che solitamente i fornitori predispongono delle linee guida specifiche così da favorire la clientela nella manutenzione ordinaria e straordinaria oltre che nella pulizia dei vari prodotti.

 

L’importanza della posa in opera nella sostituzione delle finestre e porte finestre

Oltre a scegliere le migliori porte finestre e finestre in PVC o in altri materiali come il binomio legno alluminio o alluminio legno, per ottenere le massime prestazioni dai nuovi infissi è essenziale che la posa in opera sia effettuata a regola d’arte. L’intervento deve quindi essere svolto per forza di cose da veri professionisti del settore dotati di tutte le competenze tecniche necessarie per ottimizzare la resa dei serramenti e infissi.

Quando i prodotti vengono installati in maniera inopportuna, le loro performance calano pesantemente dimostrandosi inadeguate ai desideri sperati e impattando negativamente tanto nel confort abitativo quanto nel processo di riqualificazione energetica.

Alla sua clientela COS.FER. può fornire una assistenza tecnica di alto livello così da permetterle di sfruttare al meglio le enormi potenzialità offerte dai migliori serramenti di ultima generazione.

 

COS.FER: finestre in PVC, in legno alluminio e in alluminio legno del miglior Made in Italy

Se sei in procinto di cambiare gli infissi della tua casa e non sai a chi rivolgerti per ottenere prodotti tra i più performanti attualmente disponibili nel mercato, puoi fare affidamento sulle soluzioni di COS.FER.

Nel nostro Showroom di Vimodrone, in provincia di Milano, potrai toccare con mano tutti i prodotti che proponiamo alla nostra clientela, disponibili in numerosi colori e ideali per la riqualificazione energetica della tua abitazione.

I nostri esperti possono inoltre affiancarti garantendoti una posa in opera di qualità. Per qualsiasi informazione o per un preventivo illustrativo, non esitare a contattarci. Da noi troverai serramenti e infissi del miglior Made in Italy. Non te ne pentirai.