Servizi Cosfer

Produzione Serramenti

Sostituzione Infissi

Posa in Opera

Finanziamenti

Realizzazioni

Showroom

Come scegliere le porte esterne: tutti i fattori da considerare

Sono molti gli elementi che contribuiscono a rendere le nostre case confortevoli sotto ogni punto di vista, a partire dall’isolamento termico fino alla sicurezza sotto il profilo abitativo.

Rientrano in questa serie di componenti anche le porte da esterno che svolgono una funzione a dir poco fondamentale.

Per questa ragione, è opportuno implementare nelle nostre case le soluzioni migliori a oggi disponibili nel mercato, così da ottenerne il massimo rendimento a livello di prestazioni.

Come esperti del settore, nei prossimi paragrafi forniremo allora alcuni suggerimenti pratici su come scegliere le porte esterne, così da condurre per mano chiunque sia in procinto di sostituirle o di installarle ex novo evitando possibili errori di valutazione.

Sommario:

Come scegliere le porte esterne: tutti i fattori da considerare

 

L’elemento sicurezza nelle porte blindate

Prima di ogni altra funzione, le nostre porte esterne devono saperci mettere al riparo da eventuali tentativi di scasso o di intromissione in casa da parte di malintenzionati. In gioco c’è la nostra tranquillità oltre che l’incolumità di chiunque viva tra le pareti domestiche, animali inclusi.

Per questo motivo, nel momento in cui ci interroghiamo su come scegliere le porte esterne, un occhio di riguardo va puntato sulle cosiddette classi antieffrazione.

In genere, le classi ideali per le porte esterne di un contesto residenziale sono la 3 e la 4. Le porte blindate di classe antieffrazione 3 risultano di solito più che sufficienti in villette non troppo esposte a rischio di furti o per l’installazione su appartamenti all’interno dei condomini.

Le porte blindate di classe 4, invece, sono indicate per abitazioni signorili, per ville isolate e per appartamenti a elevato rischio.

Per approfondire il tema, invitiamo a ogni modo a consultare la nostra guida sulla classificazione delle effrazioni.

L’importanza dell’isolamento-termico acustico

Altro punto da tenere in dovuta considerazione per una corretta scelta d’acquisto delle porte esterne, sia che si tratti di porte in legno o in altri materiali, è il grado di isolamento termico e acustico garantito dal prodotto.

La porta selezionata deve saper assicurare il massimo comfort abitativo in ogni stagione dell’anno, fungendo da vero scudo contro gli effetti degli agenti atmosferici.

Una casa pienamente vivibile non deve presentare problematiche quali presenza di muffe o di condense. Non deve inoltre essere soggetta a dispersioni termiche che, oltre a impattare negativamente sul microclima tra le pareti di casa, comportano inutili sprechi di energia con costi ulteriori in bolletta altrimenti evitabili.

Le porte da esterno, così come ogni altro tipo di serramento, devono poi favorire un buon isolamento acustico, mantenendo ogni rumore molesto al di fuori dal contesto domestico a supporto del benessere complessivo dei suoi abitanti.

Il design e l’estetica delle porte da esterno

Scegliere porte esterne

 

Se garantire un buon isolamento termico e acustico oltre a un elevato grado di sicurezza alle nostre porte da esterno risulta indispensabile, non bisogna a ogni modo dimenticare l’estetica.

Fortunatamente al giorno d’oggi le porte in legno o in altri materiali appositamente pensati per l’uso esterno, riescono a fondere alla perfezione le esigenze strettamente funzionali a quelle estetiche, permettendo di ottenere dei risultati di grande pregio sotto tutti i punti di vista.

I modelli in commercio sono così numerosi e, in molti casi personalizzabili, da riuscire a soddisfare ogni genere di esigenza estetica. Rispetto al tema del design, nel momento in cui ci si chiede come scegliere le porte esterne, è necessario considerare lo stile della propria casa. L’attenzione va quindi riposta nel tipo di contesto abitativo che la ospita. Si tratta di una casa moderna? Di un palazzo storico, di una villetta indipendente, di una struttura in stile industriale?

Dopo aver individuato questa componente essenziale, si può quindi procedere con la selezione della porta da esterno esteticamente più idonea al proprio ambito residenziale. Per un loft in stile industriale, ad esempio, si può puntare sulla scelta di porte da esterno in materiali combinati, come il legno e il metallo o il legno e il PVC.

Attenzione va riposta inoltre sullo stile della maniglia. In commercio è possibile reperirne di svariate tipologie, dalle lisce alle satinate, oltre che di colori e materiali distinti. L’occhio del resto vuole sempre la sua parte.

Ultimo elemento estetico da valutare nella scelta delle porte esterne è infine il colore. In questo caso, ci si può letteralmente sbizzarrire dando spazio alla fantasia. Una delle cose da decidere è se si preferisce dare risalto alla porta rispetto alla facciata.

Nel caso specifico, la cromia della porta dovrebbe essere nettamente in contrasto con la facciata dell’abitazione. Ma, torniamo a ripeterlo, le possibilità nella scelta del colore sono davvero enormi e in grado di appagare ogni tipo di bisogno estetico o stilistico. Impossibile non trovare un’opzione adatta ai propri gusti.

COS.FER: porte da esterno e serramenti del miglior Made in Italy

Se sei sul punto di acquistare delle porte da esterno per la tua casa e non sai a chi rivolgerti per reperire il prodotto più idoneo alle tue necessità, puoi affidarti all’esperienza sul campo del team di COS.FER.

La nostra realtà saprà infatti fornirti soluzioni tra le più sofisticate ed evolute, a partire dalle migliori porte blindate attualmente disponibili per le esigenze residenziali.

Oltre ai massimi livelli prestazionali sotto il profilo della sicurezza e dell’isolamento termico e acustico, le nostre porte esterne si contraddistinguono per quello stesso design che rende il Made in Italy apprezzato a ogni latitudine del globo.

Le nostre sono insomma soluzioni innovative che sposano l’estetica alla funzionalità.

Se decidi di raggiungerci presso il nostro Showroom di Vimodrone, in provincia di Milano, avrai l’opportunità di toccare con mano tutte le tipologie di porte che siamo in grado di proporre alla nostra clientela: non solo porte esterne ma anche opzioni per arredare la casa nei suoi spazi interni, come porte in PVC o porte in legno, con l’ulteriore vantaggio di un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Per qualsiasi informazione o per un preventivo senza impegno, non esitare a contattarci. Siamo a tua completa disposizione per mettere le nostre competenze a servizio dei tuoi bisogni abitativi.