Servizi Cosfer

Produzione Serramenti

Sostituzione Infissi

Posa in Opera

Finanziamenti

Realizzazioni

Showroom

Infissi e serramenti in PVC: opinioni e alcune curiosità

Il PVC è un materiale molto utilizzato in Italia soprattutto per la realizzazione di finestre e porte finestre ma, attorno a tale materiale, vi sono molteplici opinioni contrastanti che lo vedono soggetto a falsi miti. In questo contesto pertanto verranno “svelate” diverse curiosità atte a far comprendere le molteplici potenzialità del PVC.

In tal senso molti tecnici consigliano spesso per ogni finestra e porta finestra di casa il PVC, poiché presenta numerosi vantaggi sia in termini di isolamento termo-acustico, sia in termini di risparmio economico sulla bolletta elettrica.

Cos.fer. è specializzata nella realizzazione e vendita di infissi e serramenti in PVC, certificati di qualità grazie alla sua pluriennale competenza. In base alle diverse necessità dei propri clienti l’azienda di Cologno Monzese offre i migliori infissi in PVC presenti sul mercato, per garantire tutti i benefici che tale materiale comporta.

 

Sommario:

Infissi e serramenti in PVC: opinioni e alcune curiosità​

 

PVC: cosa sapere e perché sceglierlo per gli infissi di casa

Per molto tempo le famiglie non hanno adottato infissi e serramenti in PVC a causa di opinioni negative a riguardo, in particolare poiché vi era l’idea che questo materiale in plastica fosse nocivo all’uomo e che, a contatto con agenti atmosferici quali pioggia e calore, potesse rilasciare delle particelle tossiche all’interno dell’abitazione.

Nonostante ciò con il passare degli anni questa credenza è stata smentita e ad oggi, grazie ad aggiornamenti ed evoluzioni, il PVC ha ottenuto consensi da parte dei consumatori, ragione per cui la stessa azienda Cos.Fer. offre ai propri clienti i migliori infissi in PVC certificati di qualità.

Ma per addentrarsi nel modo più opportuno alla scoperta di questi prodotti, è necessario approfondire innanzitutto da vicino cos’è il PVC e quali sono le sue più importanti caratteristiche.

Che cos’è il PVC

Il PVC, noto anche con il nome di polivinilcloruro, è una tra le materie plastiche più usate a livello globale, grazie e soprattutto per la sua estrema versatilità. Questo materiale si ottiene dalla polimerizzazione del cloruro di vinile monomero. Il polimero è formato:

  • dal 57% di cloro, proveniente dal sale da cucina;
  • per il restante 43% da carbonio e idrogeno.

Il materiale viene inoltre additivato con diverse sostanze, tra cui ad esempio lubrificanti e stabilizzanti, in modo tale da attribuirgli determinate caratteristiche necessarie per garantire specifiche performance, nel momento in cui il PVC viene utilizzato per produrre altri manufatti.

La gamma di possibili applicazioni in cui il polivinilcloruro viene abitualmente utilizzato è davvero ampia e riguarda gran parte degli ambiti industriali. Si parte dall’imballaggio alimentare passando per il settore farmaceutico, fino alla realizzazione di presidi medico-chirurgici.

Il PVC conosce un uso piuttosto rilevante anche nel comparto dell’edilizia. Nel ventaglio di prodotti che vedono tra le proprie componenti un utilizzo del polimero, ci sono per l’appunto gli infissi e i serramenti. Ma in ambito edile, il materiale viene diffusamente usato anche per pavimentazioni, tubazioni e altre esigenze costruttive.

I benefici che possono derivare dall’utilizzo del PVC nel settore edile trovano anche conferma in studi internazionali. È il caso del lavoro intitolato PVC Product Competitiveness, a total Cost of Ownership Approach” (Althesys Strategic Consultants, 2011), nel quale si evidenziano i vantaggi che nel lungo periodo scaturiscono dall’impiego di questo polimero nelle costruzioni in termini di riduzione dei costi, di installazione, di mantenimento, di smaltimento nonché di riciclo.

Caratteristiche del PVC

A questo punto è utile evidenziare delle caratteristiche del PVC che sino ad ora non sono mai state valutate:

  • ECOLOGICO: Il PVC è un materiale termoplastico realizzato con materie prime senza che l’ecosistema venga alterato, a differenza del legno usato per gli infissi. Infatti le materie impiegate per la creazione sono riciclate e lo stesso PVC è riciclabile, in tal senso dei dati mostrano come il 45% di infissi e serramenti provengono proprio dal suo riciclo. Inoltre, il PVC riduce l’emissione di CO₂ e limita lo spreco di energia salvaguardando così l’ambiente.
  • AMBIENTALE: Il PVC è ad oggi un materiale che rispetta l’ambiente. Se sino a tempo fa il PVC era formato da una minima percentuale di piombo, metalli e gas, con l’evoluzione dell’industria tali sostanze sono state totalmente eliminate.
  • NON NOCIVO: Avere una finestra o porta finestra in PVC ad oggi non deve essere più visto come un problema in termini di salute, poiché oltre alla conferma che il PVC non è in alcun modo dannoso all’uomo, esso è un materiale perfettamente idoneo ai soggetti allergici ad acari e polvere in quanto capace di non trattenerli.

Dunque il PVC si adatta perfettamente alla propria casa. Considerando che il tema del rispetto ambientale viene sempre più affrontato e ricercato dai consumatori, è utile sapere che scegliere una finestra e una porta finestra in PVC significa beneficiare di molteplici vantaggi, ottenendo un guadagno in termini ecologici ed economici.

 

La riciclabilità di un infisso, una finestra o una porta finestra in PVC

riciclabilità infisso

La tutela dell’ambiente è un aspetto che sta a cuore a un crescente numero di consumatori. E a ben vedere si tratta di un tema urgente che dovrebbe interessare tutti,  sempre che si desideri salvaguardare il nostro futuro e quello di chi verrà dopo di noi.

Abbiamo già accennato al fatto che il PVC è un materiale che rispetta l’ambiente sotto diversi punti di vista. Sicuramente uno dei risvolti più interessanti che riguardano gli infissi e i serramenti realizzati in PVC sotto il profilo ecologico è la sua riciclabilità.

In piena ottica di economia circolare, l’uso del PVC permette di ottenere un efficientamento delle risorse naturali, aiutando a preservarle. Una data che deve essere nominata quando si parla della riciclabilità del PVC è il 2011.

A partire da quell’anno, grazie al programma volontario noto come VinylPlus, l’industria si è assunta l’impegno di riciclare 800.000 tonnellate di PVC post consumo all’anno entro il 2020.

Ma si è trattato solo dell’inizio. Nel frattempo, si sono aggiunti ulteriori iniziative. Nel 2018, ad esempio, le realtà aderenti al programma hanno preso l’impegno di riciclare almeno 900.000 tonnellate di PVC all’anno per realizzare nuovi prodotti entro il 2025 e almeno un milione di tonnellate all’anno entro il 2030.

Chiunque scelga di installare una finestra o una porta finestra in PVC diviene quindi partecipe di un modello di produzione e di consumo circolare che promuove il ricondizionamento e il riutilizzo dei materiali esistenti il più a lungo possibile.

In questo modo, si contribuisce a prolungare il ciclo di vita dei prodotti, permettendo di ridurre la produzione di rifiuti al minimo, con tutte le conseguenze positive del caso sotto il profilo ambientale.

 

Numerose peculiarità: quanto costa una finestra in PVC?

Arrivati sino a qui è normale domandarsi “quanto costa una finestra/porta finestra in PVC” visto le molteplici peculiarità che tale materiale presenta.

Ebbene una delle caratteristiche più importanti del PVC è data proprio dal suo ottimo rapporto qualità prezzo ma non solo, tale materiale è anche più economico rispetto ai materiali legno e alluminio.

Pertanto se vi è il desiderio di acquistare una finestra o porta finestra in PVC è bene sapere quali qualità esso presenta nonostante venga proposto a prezzi contenuti. In tal senso l’azienda Cos.Fer. presenta offerte vantaggiose ai propri clienti consigliando i migliori infissi in PVC.

Tuttavia prima di affidarsi totalmente al PVC è fondamentale anche conoscere tutte le caratteristiche garantite così da rivalutarlo efficientemente. Infatti molti consumatori dopo aver installato infissi e serramenti in PVC hanno espresso opinioni alquanto positive.

Tra i vantaggi che si possono ottenere scegliendo una finestra o porta finestra in PVC, ci sono:

  • ISOLAMENTO TERMO ACUSTICO. Come è noto il PVC è un materiale che per natura è un ottimo isolante termico e acustico, in grado pertanto di ridurre la fuoriuscita di calore e rumore. In questo senso il PVC non solo rispetta l’ambiente riducendo le emissioni di CO₂ ma garantisce anche un notevole risparmio energetico.
  • RESISTENZA E VERSATILITÀ. Ulteriore qualità del PVC è data dalla sua resistenza nel lungo periodo contro i diversi agenti atmosferici, senza perdere nel tempo le sue caratteristiche isolanti. Il PVC è inoltre un materiale altamente resistente al fuoco poiché ignifugo, di conseguenza capace di garantire anche una maggior protezione e sicurezza. Non a caso, il materiale rientra a pieno titolo nella categoria 1 in base alle norme sulla classificazione delle reazioni all’elemento fuoco. Da un lato, il PVC non contribuisce ad alimentare l’incendio in corso. Dall’altro, tende a estinguere le fiamme quando il focolaio viene allontanato. Questa caratteristica si deve all’alta percentuale di cloro presente nella composizione del PVC. Non solo, grazie alla sua versatilità esso può essere utilizzato per finestre e porte finestre di diverse dimensioni e in molteplici colori. In tal senso se non si vuole perdere l’eleganza del legno si può optare per infissi in PVC ad effetto legno.
  • INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE: Il PVC è anche un materiale leggero, quindi facile da installare e da pulire senza mettere a rischio il suo status.

Dunque non resta altro che sostituire i propri infissi e serramenti ormai non più ottimali per assicurare l’adeguato isolamento nonché la salvaguardia ambientale, per scegliere finestre e porte finestre in PVC.

 

Ulteriori punti di forza dei migliori infissi in PVC

Accanto ai principali vantaggi che abbiamo appena citato, un infisso, una finestra o una porta finestra in PVC presentano ulteriori punti di forza che motivano l’interesse dei consumatori nei confronti di questa innovativa tipologia di prodotti.

Generalmente, in virtù di queste caratteristiche, chi decide di installare serramenti in PVC finisce per esprimere opinioni molto favorevoli.

Nel ventaglio dei fattori positivi caratteristici del PVC, emerge innanzitutto la durata nel tempo. I migliori infissi in PVC e tutti i serramenti realizzati con questo materiale hanno una durata che si prolunga fino ad almeno i trent’anni.

Si tratta sicuramente di una delle principali ragioni che spingono le persone ad acquistare tale tipologia di prodotti per l’installazione in case di nuova costruzione ma anche per edifici in ristrutturazione.

Parlando dei punti di forza che contraddistinguono un infisso, una finestra o una porta finestra in PVC è inoltre importante ricordare il notevole livello di impermeabilità.

I migliori infissi in PVC sono tra i prodotti meno soggetti alle infiltrazioni d’acqua. Nel contempo sono anche in grado di dimostrare una buona resistenza alle sollecitazioni del vento. In virtù di questa loro caratteristica, i serramenti realizzati in PVC hanno conosciuto una particolare diffusione nelle zone di mare.

Nell’elenco delle caratteristiche positive che si possono riscontrare in una finestra o in una porta finestra in PVC va infine incluso il calore al tatto, una sensazione che per una certa fascia di consumatori risulta particolarmente apprezzabile.

 

Serramenti e infissi in PVC: costi

Quando si è alla ricerca di serramenti e infissi in PVC dai costi non eccessivi ma che siano contraddistinti da un livello qualitativo notevole, è bene non dimenticare che nel nostro paese vengono proposti specifici incentivi per motivare i consumatori ad adottare questo genere di prodotti all’interno delle loro abitazioni.

Gli incentivi sono varati dal Governo attraverso le classiche manovre fiscali di bilancio.

La percentuale di detrazione a cui siamo ormai avvezzi è pari al 50% ed è vincolata a lavori di miglioramento dell’efficienza energetica degli immobili, in cui rientra per l’appunto anche la sostituzione degli infissi, delle finestre e delle porte finestre.

Il bonus è generalmente destinato a soggetti quali:

  • persone che godono di un diritto reale sull’immobile;
  • condomini, per le parti condominiali comuni;
  • inquilini;
  • familiari conviventi del possessore o del detentore della casa;
  • privati che non svolgono un’attività commerciale.

In taluni circostanze, tuttavia, la percentuale di detrazione viene maggiorata. Grazie al recente Decreto Rilancio, ad esempio, è stato introdotto un Superbonus del 110% destinato ai condomini o alla prima casa.

Tale incentivo ingloba anche la sostituzione degli infissi e dei serramenti, ma solo nel caso in cui venga eseguito uno degli altri interventi agevolati finalizzati all’efficientamento energetico entro la data del 31 dicembre 2021.

Per poter usufruire di queste agevolazioni riuscendo così ad acquistare serramenti e infissi in PVC dai costi convenienti e di ottima qualità, è sempre opportuno rimanere aggiornati sul tema degli incentivi proposti dalle nostre amministrazioni.

Naturalmente, anche gli esperti di Cos.Fer. sono a disposizione della clientela per qualsiasi dubbio o informazione sulle agevolazioni fiscali dedicate ai migliori infissi in PVC.

 

Cos.Fer.: i migliori infissi in PVC a Milano e in Lombardia

L’azienda Cos.Fer. è specializzata nella realizzazione e produzione di infissi e di serramenti in materiale PVC, certificati di qualità grazie a controlli periodici effettuati da specialisti per garantire ai clienti di possedere i migliori infissi in PVC.

Tutto ciò che viene realizzato e venduto da Cos.Fer. è 100% Made in Italy. Offriamo inoltre professionalità, unicità e specialità. Infatti l’azienda di Cologno Monzese (MI) dispone di un ampio catalogo di infissi e serramenti in PVC con diversi sistemi di apertura di finestre e porte finestre, nonché diversi colori a seconda delle esigenze sul piano estetico dei propri clienti.

Cos.Fer. si occupa anche della produzione di infissi e serramenti in legno alluminio e alluminio legno che presentano notevoli proprietà grazie alle migliorie realizzate dall’unione dei materiali. Non solo, l’azienda propone altri prodotti: porte blindate a cancelli di sicurezza, zanzariere su misura e persiane in alluminio. Ognuno di questi è in grado di restituire prestazioni ottimali, resistenza ed efficienza in termini di funzionalità.

Contattaci se desideri sostituire i tuoi infissi e serramenti obsoleti. E riguardo a quanto costa una finestra/porta finestra in PVC puoi stare tranquillo: noi di Cos.Fer. offriamo prezzi vantaggiosi, in grado di rispondere alle necessità dei clienti.

Se sei interessato a vedere i nostri articoli di persona, visita il nostro Showroom a Vimodrone (MI). Ti aspettiamo!