Servizi Cosfer

Produzione Serramenti

Sostituzione Infissi

Posa in Opera

Finanziamenti

Realizzazioni

Showroom

Serramenti in PVC o in alluminio: quali scegliere?

I serramenti sono una parte integrante dei nostri contesti residenziali. Non si tratta di semplice estetica. I serramenti migliori svolgono infatti diverse funzioni nelle nostre case, accrescendone il livello di sicurezza e migliorando il comfort abitativo.

Non tutti sanno, tra l’altro, che adottare dei buoni serramenti si configura come una scelta consapevole. Si stima che circa il 35% dei gas serra immessi in atmosfera derivi proprio dalle abitazioni residenziali, come conseguenza dei consumi energetici legati al riscaldamento e al raffrescamento. È evidente come garantire alle nostre case un isolamento termico adeguato possa contribuire a fare la differenza, impattando positivamente sul risparmio energetico, con tutte le conseguenze del caso da un punto di vista ambientale.

In considerazione di tali presupposti, è fondamentale avere una conoscenza approfondita del mondo dei serramenti nel momento ci si accinge ad acquistarli per la prima volta o a sostituirli. In questo articolo parleremo quindi delle caratteristiche dei serramenti in PVC e in alluminio, così da fornire un primo bagaglio di nozioni utili per compiere una scelta mirata.

Ricordiamo che l’azienda COS.FER. è in grado di offrire le soluzioni più innovative a chiunque sia alla ricerca di serramenti in PVC o in alluminio, offrendo prodotti di elevata qualità e per di più 100% Made in Italy.

 

Sommario:

Serramenti in PVC o in alluminio: quali scegliere?

 

Serramenti e infissi in alluminio: caratteristiche tecniche

Serramenti in PVC o in alluminio: per quali optare? Per rispondere a questa domanda piuttosto diffusa tra i consumatori, partiamo dalla conoscenza dei serramenti e degli infissi in alluminio e delle loro caratteristiche tecniche. Addentriamoci nel merito.

La prima cosa da sapere riguardo ai serramenti e agli infissi in alluminio e alle loro caratteristiche tecniche è che esistono due tipologie distinte di prodotti. Da un lato abbiamo i serramenti a taglio freddo, ormai obsoleti, e dall’altro i serramenti a taglio termico. La stragrande maggioranza dei serramenti e degli infissi tradizionali, ovvero quelli più vecchi, sono articoli realizzati a taglio freddo. Sono cioè completamente in alluminio.

È bene sapere che, in quanto metallo, l’alluminio è di per sé un conduttore naturale. Questa caratteristica si traduce nel fatto che il materiale fa passare aria fredda nei mesi invernali e aria calda nella stagione estiva. I serramenti a taglio freddo non possiedono quindi adeguate proprietà isolanti, determinando una serie di problematiche per le case, a partire dagli sprechi energetici fino alla formazione di condensa e di umidità.

Per ovviare a tale inconveniente, potenziando così le prestazioni dell’alluminio sotto il profilo dell’isolamento, è stato introdotto il taglio termico. Questa soluzione prevede l’inserimento di un materiale isolante tra il profilo interno e il profilo esterno del serramento o dell’infisso, con la specifica finalità di assicurare minori dispersioni e un maggiore isolamento.

Una volta che si ha chiaro in mente questo concetto basilare, è evidente che occorre diffidare di chiunque proponga dei serramenti in alluminio a taglio freddo, che oltre ad essere superati da un punto di vista tecnologico, non si adeguano ai valori termici minimi stabiliti dalla legge.

Ulteriori caratteristiche che rendono i prodotti in alluminio a taglio termico tra i serramenti migliori disponibili sul mercato sono:

  • l’elevata resistenza meccanica;
  • la resistenza agli agenti atmosferici, quali pioggia, vento e sole;
  • la poca manutenzione necessaria. Gli interventi si limitano essenzialmente alla semplice pulizia;
  • l’isolamento acustico;
  • la capacità ignifuga;
  • la durevolezza nel tempo.

 

Serramenti in PVC: caratteristiche principali

serramenti pvc

Passiamo ora alla scoperta dei serramenti in PVC e delle loro caratteristiche più importanti. La prima cosa da sapere è che il PVC è una delle materie plastiche più versatili e più diffuse in campo produttivo, in virtù soprattutto della sua durata nel tempo. Questo materiale trova una vasta applicazione anche nell’ambito dei serramenti e degli infissi poiché non conduce per natura e assicura quindi un elevato livello di isolamento rispetto all’ambiente esterno.

All’atto pratico il PVC mantiene un ottimale comfort abitativo e non genera condensa, evitando quindi spiacevoli inconvenienti come la formazione di muffa.

Quando si parla dei serramenti in PVC e delle rispettive caratteristiche è inoltre opportuno ricordare che questo materiale rappresenta una soluzione molto valida a livello di isolamento acustico, impedendo al rumore esterno di penetrare tra le mura domestiche e contrastando così fenomeni di inquinamento acustico. Questa proprietà risulta particolarmente apprezzata da chi vive in città ed è circondato da emissioni sonore di ogni genere, spesso molto fastidiose.

Quali altre caratteristiche rendono il PVC un materiale particolarmente adatto per la creazione di serramenti? Sicuramente la facilità di manutenzione. Per prendersi cura dei serramenti in PVC basta infatti svolgere delle operazioni di pulizia periodica. Come ulteriore vantaggio, questo materiale si contraddistingue per un ottimo rapporto qualità prezzo.

 

Serramenti migliori: meglio l’alluminio o il PVC?

Abbiamo finora analizzato le caratteristiche essenziali dei prodotti in alluminio e in PVC. Giunti a questo punto può comunque restare ancora qualche dubbio prima di procedere con la scelta finale. Meglio i serramenti in PVC o in alluminio, in conclusione? Come abbiamo potuto notare, i serramenti in PVC e in alluminio a taglio termico garantiscono in linea di massima le medesime prestazioni.

La scelta finale si traduce quindi essenzialmente in una questione di tipo estetico ed economico. Ovvio che, pur essendo entrambe le soluzioni molto valide, come ogni tipologia di materiale possiedono anch’esse dei difetti, seppur minimi. In caso di eventuali danneggiamenti, come ad esempio graffi di una certa portata, tanto il PVC quanto l’alluminio non possono essere ripristinati.

I pezzi vanno perciò sostituiti completamente. Rispetto al PVC, l’alluminio garantisce una resistenza maggiore ma comporta un costo più elevato.

Per giusta completezza è infine opportuno ricordare che, nonostante entrambi i prodotti siano contraddistinti da ottime performance, per avere tutte le carte in regola devono necessariamente essere realizzati utilizzando le tecnologie più avanzate. Devono inoltre risultare di prima qualità ed essere dotati delle specifiche certificazioni che ne attestano il valore.

Quando si è in procinto di acquistare serramenti in PVC o in alluminio è perciò raccomandabile rivolgersi ad aziende specializzate come la COS.FER, che da anni opera nella produzione e nella vendita di infissi e serramenti a Milano e provincia.

 

COS.FER: specialisti nella produzione di serramenti a Milano e provincia

Se sei alla ricerca di serramenti a Milano e provincia, puoi rivolgerti a COS.FER. Il nostro catalogo offre un ampio ventaglio di prodotti realizzati non solo in PVC ma anche combinando l’efficienza dell’alluminio a quella del legno.

Non ci limitiamo ai soli serramenti. Proponiamo una vasta serie di articoli indispensabili in ogni realtà domestica: dalle porte blindate alle inferriate di sicurezza, passando per le persiane e per le porte interne.

Contattaci per ricevere qualsiasi tipo di informazione sui serramenti migliori da adottare nella tua casa. O se preferisci conoscere i nostri prodotti da vicino, vien9i a trovarci nel nostro Showroom. Siamo a Vimodrone, in provincia di Milano, pronti ad accoglierti per fornire una risposta concreta alle tue necessità.