Servizi Cosfer

Produzione Serramenti

Sostituzione Infissi

Posa in Opera

Finanziamenti

Realizzazioni

Showroom

Zanzariere per finestre: a ognuna il suo accessorio

Il momento di mettere le zanzariere alle finestre è arrivato, motivo per cui è bene muoversi sin da subito per scegliere la zanzariera che meglio si adatta ai diversi infissi di casa.

La zanzariera è un accessorio che durante il periodo estivo non può assolutamente mancare nelle case degli italiani, poiché consente una protezione contro insetti e zanzare senza far rinunciare alla brezza estiva.

Infatti le aziende produttrici immettono sul mercato sempre più diversi tipi di zanzariere per porte/e finestre al fine di rispondere alle diverse necessità dei clienti.

Pertanto prima di acquistare delle zanzariere per finestre e porte finestre è importante trovare quella più consona seguendo i propri gusti estetici, valutando attentamente la loro installazione: ossia analizzando l’uso che si fa delle finestre e porte finestre di casa per garantire anche una certa praticità.

COS.FER. è un’azienda che si occupa della produzione e della vendita di zanzariere nell’area di Milano. All’interno del suo ampio catalogo si possono trovare zanzariere magnetichezanzariere scorrevoli per porte finestre e zanzariere fisse su misura garantite di assoluta efficienza. Il team di Cos.fer. consiglia sempre il prodotto migliore.

 

Sommario:

 

Tipi di zanzariere per porte e finestre: quale scegliere?

Come scegliere zanzariere

 

Dal momento in cui sul mercato esistono molteplici zanzariere per finestre e porte finestre è opportuno valutare attentamente dove si desidera installarle. Ciò significa che è utile considerare quali porte/e finestre vengono maggiormente utilizzate durante la giornata, così da scegliere l’accessorio più adeguato.

Oltre a ciò l’attenzione deve essere posta alle misure in altezza e larghezza, per poter considerare anche l’ipotetico ingombro del cassonetto e delle guide. Tendenzialmente per evitare di rischiare che le misure standard non siano adeguate alle finestre, è possibile optare per delle zanzariere su misura, che possono essere verticali oppure laterali.

Se le zanzariere su misura laterali vengono principalmente installate per porte finestre, quelle verticali sono perfette per proteggere adeguatamente le finestre.

Pertanto, dopo aver valutato tutti questi aspetti, è possibile scegliere tra i diversi tipi di zanzariere per porte/e finestre presenti sul mercato. Conosciamo da vicino i principali modelli attualmente disponibili per le diverse necessità abitative.

 

Zanzariere verticali

Le zanzariere verticali da muro sono tra le tipologie tradizionali di zanzariere per finestre e tra le più diffuse. Un prodotto di questo tipo riesce comunque ad adattarsi anche a contesti quali balconi, terrazze e porte finestre. Il meccanismo di scorrimento proposto consente di scegliere con estrema semplicità quando mostrare la zanzariera e quando farla invece diventare invisibile.

 

Zanzariere laterali

Questi tipi di zanzariere ad incasso o da muro costituiscono una valida alternativa alle più classiche zanzariere verticali. Un simile modello può essere considerato particolarmente indicato per proteggere aperture quali porte finestre e balconi. Le zanzariere laterali sono a ogni modo adattabili anche alle semplici finestre.

Uno dei vantaggi più interessanti di questi tipi di zanzariere è riscontrabile nello scorrimento silenzioso che si produce durante le operazioni di apertura e di chiusura.

Si tratta certamente di una caratteristica da tenere in dovuta considerazione, soprattutto nei casi in cui il prodotto debba essere installato in zone in cui il passaggio è piuttosto frequente. Un modello di questo genere contribuisce di fatto a migliorare il confort abitativo, abbattendo rumori che potrebbero risultare fastidiosi.

 

Zanzariere a rullo

Questo tipo di zanzariera si adatta a finestre e porte finestre di diverse dimensioni, a esclusione di finestre con forme particolari. Grazie dunque alla loro versatilità le zanzariere a rullo sono le più impiegate dai consumatori vista anche la fluidità dello scorrimento della rete tramite le guide laterali. Oltre a questo, questa tipologia di zanzariere per finestre si dimostra anche facile da pulire, evitando fatica e investimenti di tempo.

 

Zanzariere magnetiche

Generalmente realizzate in poliestere, le zanzariere magnetiche vengono installate alle porte/finestre tramite fasce adesive. Esse sono pratiche ed economiche sul mercato e disponibili in diversi colori, tuttavia presentano dimensioni standard, motivo per cui non si adattano a tutti gli infissi di casa. In caso di particolari necessità diviene perciò necessario puntare su soluzioni quali le zanzariere su misura.

 

Zanzariere a soglia bassa

Questa tipologia di zanzariera viene anche chiamata plissè o tesa. Le zanzariere a soglia bassa presentano una struttura a molla che permette di regolare autonomamente l’apertura del prodotto, disponendo di un telaio PVC con uno spessore compreso tra i 3 e 4 millimetri. Queste zanzariere presentano prezzi maggiori rispetto alle altre tipologie, poiché maggiormente durature nel tempo e altamente resistenti. Tendenzialmente esse vengono installate sulle porte d’ingresso.

 

Zanzariere a battente

Un modello come le zanzariere a battente si adatta alla perfezione ai contesti abitativi con la presenza di porte finestre che danno su terrazzi o balconi. I pannelli delle zanzariere a battente possono essere formate da un’anta o due ante per assicurare una comoda apertura. La loro struttura è in alluminio, mentre la rete può essere realizzata anche in fibra di vetro.

Le zanzariere ad anta battente si rivelano ad esempio ideali per le porte finestre che sono luogo di transito abituale. Tuttavia, esiste anche la possibilità di scegliere queste tipologia di zanzariera anche per le finestre, riuscendo così a sfruttare appieno la comodità di questo sistema a struttura fissa, sia in fase di apertura sia in fase di chiusura.

 

Zanzariere ad incasso

Una soluzione come le zanzariere ad incasso trova ragione di essere installata in tutti quei contesti in cui risulta necessario integrare la zanzariera a un blocco di serramento. Anche nel caso di questa tipologia di zanzariere per finestre e porte finestre i prezzi sono elevati, principalmente per la resistenza fornita dal profilo in alluminio.

 

Zanzariere fisse su misura

In genere, i consumatori adottano zanzariere fisse su misura per finestre di dimensioni particolari (oblò, abbaini ecc.) e anche nei casi in cui ci siano degli infissi poco usati che non necessitano quindi di apertura o di chiusura costante.

 

Zanzariere scorrevoli

Di solito nel caso di porte finestre una tipologia di accessorio come le zanzariere scorrevoli viene adottata per la caratteristica di poterla montare e smontare in maniera semplice, nonché per la possibilità di avere da uno a quattro pannelli che si sovrappongono tra loro per poter disporre di maggior comodità.

L’attuale mercato dispone di soluzioni davvero interessanti sotto questo punto di vista. Le zanzariere a pannelli scorrevoli che noi di COS.FER. proponiamo alla nostra clientela, ad esempio, presentano un sistema a scorrimento laterale che si rivela molto funzionale e che è contraddistinto da un telaio fisso che agisce a mo’ di binario per le ante. Il nostro modello di zanzariere scorrevoli è realizzato con profili in alluminio ed è disponibile in diverse versioni.

 

Zanzariere plissettate

Le zanzariere plissettate sono un modello che si rivela idoneo a qualsiasi vano, quindi tanto alle porte quanto alle porte finestre, dimostrandosi perciò molto versatile nei contesti abitativi. La caratteristica principale di simili prodotti si trova nella rete a impacchettamento laterale o verticale, a seconda degli specifici modelli.

Nel momento in cui le zanzariere plissettate risultano totalmente chiuse, la rete appare quasi del tutto tesa. Nel momento in cui vengono aperte, invece, essa si adegua al motivo plissé, piegandosi a fisarmonica fino a scomparire quasi completamente.

Con questi tipi di tipi di zanzariere non c’è più necessità di ricorrere al cassonetto di raccolta e al sistema a molla. Al di là della praticità, le zanzariere plissettate sono in genere molto apprezzate anche sotto il profilo estetico dato che consentono di creare un stile che, pur nella sua semplicità, si rivela comunque ricercato.

 

Zanzariere carrarmato senza binario

Le zanzariere carro armato senza binario  devono il nome al loro particolare funzionamento del tutto simile a quello dei cingolati dei carri armati. Il binario scompare all’interno della barra maniglia. La guida inferiore a cingolato può inoltre contenere al suo interno un sistema antivento che serve a evitare che la rete fuoriesca con facilità.

 

Schermature solari e non solo: le componenti innovative delle zanzariere per finestre e porte finestre

Una volta trovata la tipologia di zanzariera che meglio soddisfa le proprie esigenze, anche sentendo l’opinione di personale esperto nel settore, si consiglia di prestare attenzione alla rete. In particolare si suggerisce di optare per l’installazione di una rete antipolline che offre un supporto impattante nel mantenere l’ambiente domestico sano.

Per chi soffre di allergie ai pollini (e sono molte le persone che hanno questo problema) la presenza di questi polveri fini e nella maggior parte dei casi invisibili a occhio nudo, può costituire un fastidio ancor più grande di avere degli insetti come le zanzare in casa.

Praticamente tutti i tipi di zanzariere permettono l’installazione di una rete antipolline, fatta eccezione per le zanzariere plissettate. Si tratta quindi di un vero toccasana per chiunque, all’interno delle mura domestiche, sia soggetto a fenomeni allergici dovuti all’inalazione o al contatto con i pollini, dalla dermatite alla rinite, passando per la congiuntivite o per l’asma.

In genere le migliori reti antipolline per zanzariere disponibili in commercio sono tutte certificate, dimostrandosi quindi di alta efficacia nel tenere a bada i fenomeni allergici almeno tra le mura domestiche. Una garanzia importante per tutti coloro che ne soffrono.

Se le reti antipolline sono una componente pressoché indispensabile nelle zanzariere per finestre, altrettanto si può dire delle schermature solari. Le zanzariere dotate di schermature solari costituiscono di fatto un modello innovativo di prodotto.

Una zanzariera di questo genere può essere considerata un dispositivo il cui scopo è di schermare i raggi solari, in modo tale da concentrare il calore durante la stagione fredda e di disperderlo nei mesi estivi.

Le zanzariere con schermature solari contribuiscono quindi a mantenere un microclima ideale all’interno delle pareti domestiche, favorendone il confort abitativo. Per ovvie ragioni, l’utilizzo di una soluzione di questo tipo si dimostra molto efficace sotto il profilo dell’efficienza energetica, aiutando ad abbattere i costi necessari per il riscaldamento e per il raffrescamento di casa.

Al momento dell’acquisto delle proprie zanzariere per finestre e porte finestre vale perciò la pena soffermarsi su un prodotto simile, anche in considerazione delle implicazioni ambientali positive che ne derivano.

 

Come pulire al meglio le zanzariere per porte e finestre

Anche le zanzariere richiedono una certa pulizia per consentire un’ottima circolazione dell’aria attraverso la rete.

Questi accessori dal momento che presentano la caratteristica di proteggere la casa dall’entrata di zanzare e insetti, è fondamentale provvedere alla loro igiene almeno ogni tre mesi. Ovviamente la delicatezza e la cura devono essere al primo posto per ovviare ad una loro possibile rottura.

Pertanto è importante usare prodotti non aggressivi così da garantire una maggiore igiene nonché durata nel tempo, in genere si consiglia uno sgrassatore delicato e una spugna.

Che siano zanzariere scorrevoli per porte finestre o zanzariere a rullo è possibile attuare un’igiene adeguata senza necessariamente smontarle. Per far questo è necessario chiudere tapparelle o persiane poste all’esterno, per garantire un sostegno alla rete e, successivamente, pulire con cura tutto il telo tramite un pennello procedendo dall’alto verso il basso.

zanzariere scorrevoli per porte e finestre

Effettuata questa operazione è importante lasciare agire il prodotto impiegato e risciacquare con una spugna l’intera zanzariera.

Tuttavia coloro che possiedono una vaporella o il folletto con spazzola piccola possono evitare di usare i detergenti, perché grazie al vapore è possibile ottenere ottimi risultati. L’unica accortezza da seguire consiste nel non tenere troppo vicino il getto al telo. Al termine basta asciugarlo con una spugna o un panno di microfibra.

 

COS.FER.: dalle zanzariere fisse su misura a quelle magnetiche

COS.FER. si occupa vendita di zanzariere in provincia di Milano al fine di fornire ai propri clienti soluzioni adeguate alle loro esigenze.

Per questo motivo all’interno del suo vasto catalogo è possibile trovare dalle zanzariere magnetiche alle zanzariere scorrevoli per porte finestre.

Con COS.FER. la qualità è la resistenza è garantita tramite la vendita di prodotti innovativi e moderni forniti da Fly Global Net, azienda che da più di trent’anni si occupa della realizzazione di zanzariere idonee alle necessità dei consumatori.

Oltre a questo COS.FER. è famosa per la realizzazione e vendita di ulteriori prodotti per la casa: dagli infissi e serramenti ai cancelli di sicurezza, dalle porte interne ai portoni d’ingresso, nonché persiane in alluminio su misura.

Contatta o scrivi se ancora non hai trovato la zanzariera giusta per le tue finestre di casa. Noi di COS.FER. ti proponiamo le migliori soluzioni, anche su misura, in modo da consentire una protezione adeguata contro insetti e zanzare durante tutto il periodo estivo.